aggiornato il 06/05/2013 alle 13:40 da

Agressione all’arbitro, il Castellana Calcio chiede scusa

juniores_CastellanaCASTELLANA – Un finale amaro per la juniores del Castellana Calcio, imbattuta fino alla finalissima regionale di sabato contro il Manduria e sconfitta 1-0 nell’ultimo atto, quando al 75’ l’arbitro, il signor Totaro di Lecce, ha decretato la fine per l’aggressione subita da parte di un tesserato castellanese. Sicuramente condannabile il gesto del giocatore biancazzurro che ha perso il controllo scagliandosi contro il direttore di gara che poco prima gli aveva mostrato il cartellino rosso. “La società – si legge in un comunicato stampa diffuso dall’Asd Castellana – chiede scusa al signor Totaro per il deprecabile episodio, il primo nella lunga e gloriosa storia della società nel calcio dilettantistico”.

© Riproduzione riservata 06 Maggio 2013