aggiornato il 24/04/2014 alle 15:30 da

Ludopatia, un convegno di Pensare Pd Conversano

IMG 0002 1CONVERSANO – Il gioco è una piaga tutta italiana che continua a mietere vittime ogni giorno. Per questo, Pensare Pd Conversano ha organizzato per ieri nella biblioteca dei Paolotti il convegno “Ludopatia: uno sporco gioco” che ha affrontato gli aspetti scientifici e sociali del fenomeno. Al dibattito sono intervenuti Antonio Amodio, responsabile  del Sert di Conversano, l’arciprete don Felice Di Palma, Paride Margheriti, presidente dell’associazione antiracket di Erchie e Torre Santa Susanna, Pasquale Cascella, sindaco di Barletta, aderente al “Manifesto dei sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo”. Infine, dopo gli interventi di Pasquale Bonasora di Libera Conversano, della castellanese Mercedes Lanzilotta e del consigliere comunale Vincenzo D’Alessandro, ha concluso il dibattito Angelo Disabato, consigliere regionale primo firmatario della legge.

© Riproduzione riservata 24 Aprile 2014