aggiornato il 30/05/2014 alle 14:56 da

Salta la ‘Festa delle Ciliegie’, colpa solo del maltempo?

festa ciliegieCONVERSANO – L’annuale appuntamento con la “Festa delle Ciliegie”, previsto dal 31 maggio al 2 giugno prossimi, non ci sarà. La notizia è stata resa nota nel corso della conferenza stampa di ieri pomeriggio, anticipata in mattinata da un comunicato a firma congiunta di Comitato per la valorizzazione dei prodotti agricoli di Conversano, sindaco e assessore Masi. Alla base della decisione, si affrettano a far sapere da palazzo di città, un unico e solo motivo: la compromessa produttività cerasicola dovuta ai danni provocati dalle eccezionali avverse condizioni atmosferiche. E’ vero, i danni sulle varietà precoci sono stati devastanti (oltre il 90%), male anche le varietà intermedie, come ad esempio la Giorgia, i cui raccolti sono compromessi fino al 30%, e non si preannuncia nulla di buono neppure per la Ferrovia, allo stato già compromessa per un buon 20%, ma questo non sarebbe stato il primo anno della festa con le ciliegie danneggiate. Per questo, tra gli organizzatori, e non solo tra loro, il dubbio che il motivo della mancata realizzazione siano le notorie difficoltà economiche dell’ente serpeggia sempre maggiormente. E poco li ha consolati sapere dal sindaco, sempre durante la conferenza stampa di ieri, che il prossimo anno la città di Conversano ospiterà la Festa Nazionale delle Città delle Ciliegie.

© Riproduzione riservata 30 Maggio 2014

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento