aggiornato il 19/10/2011 alle 7:36 da

Flash mob degli “Indignati speciali”

flash_mob_mobilit_sostenibile_2flash_mob_mobilit_sostenibile_1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CONVERSANO – Prima iniziativa per il neonato comitato spontaneo per la mobilità sostenibile degli “Indignati speciali”, guidato da Annalisa Legato. Domenica mattina, preoccupati dalla situazione della sicurezza stradale cittadina, i membri del comitato cittadino hanno attuato delle azioni dimostrative partendo da Piazza Carmine alle 11,30 per sensibilizzare l’opinione pubblica. In prima battuta hanno posizionato delle sagome rosse in prossimità degli attraversamenti pedonali più pericolosi, in via Rosselli, Piazza Carmine e Via Matteotti. Poi hanno distribuito volantini ed invitato i passanti ad attraversare più volte le strisce pedonali, dimostrando che per i pedoni nella nostra cittadina c’è poco rispetto e attenzione.

© Riproduzione riservata 19 Ottobre 2011