aggiornato il 02/07/2012 alle 9:37 da

Sei a casa sei a Bari

seiacasaseiabari

Non convenzionali, creativi, poliedrici, ambiziosi. Si definiscono così, i cinque conversanesi (Domingo Iudice, Domenico D’Attoma, Angelo Giovanni Nardomarino, Danny Cicorella e Claudio Matarrese), che hanno fondato “Brainpull”. Un’agenzia che si occupa di comunicazione, che hanno curato il rilancio di uno storico bar del capoluogo pugliese in stretta collaborazione con la Penta srl (agenzia specializzata nella consulenza alla ristorazione) e Roberto Lepore (grafico free-lance anch’egli conversanese). A suscitare l’interesse del mondo del web e dei social network, il video “Sei a casa sei a Bari”, apprezzato da Repubblica, che lo ha definito un vero e proprio “richiamo alla baresità”. In poco meno di un mese quasi seimila “mi piace”, hanno sancito il successo di una campagna la cui idea parte dal sud est barese.

© Riproduzione riservata 02 Luglio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web