aggiornato il 10/05/2013 alle 8:27 da

Via Zingari, dalle macerie emergono un bollitore e un’altra bombola di gas

2013-05-10_09.09.28CONVERSANO – Si cercano ancora di leggere tra le macerie di via Zingari le risposte  alle domande su come possa essere avvenuta la tragedia di un anno fa. Nei giorni scorsi dallo scavo sono emersi i resti di un bollitore e di un’altra bombola di gas. Ma non è chiaro se vi è una relazione tra questi oggetti e la deflagrazione. Per questo, i vigili del fuoco di Bari torneranno presto a scavare, mentre continuano i lavori di rimozione delle macerie da parte della ditta putignanese F.lli Pugliese, come documenta la foto scattata questa mattina.

© Riproduzione riservata 10 Maggio 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento