aggiornato il 24/05/2013 alle 10:38 da

Le notti brave dei pavoni del Vescovo

pavoni_vescovo_1CONVERSANO – Nella notte tra venerdì e sabato due dei pavoni, un maschio e una femmina, hanno spiccato il volo e sono riusciti a superare il muro che li divide dalla libertà. In questo periodo di accoppiamento vengono, infatti, fatti uscire dalla gabbia per riprodursi. Nessuno è riuscito a prenderli la prima notte. Il mattino dopo, però, il sacrestano della Cattedrale ha avvistato la femmina sul tetto della chiesa e con l’aiuto di Ciccillo Fanelli, collaboratore delle suore della curia, e di un agente della Metronotte, l’hanno ripreso e riportato a casa, nonostante la ritrosia e i pericoli in cui s’incorre nell’accalappiare un volatile a volte anche pericoloso. Del maschio, invece, ancora non si hanno tracce anche se è stato avvistato sul tetto del Castello.

© Riproduzione riservata 24 Maggio 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento