aggiornato il 14/10/2013 alle 15:38 da

Piano Rifiuti, nuova diffida alla Procura da parte del comitato “Chiudiamo la discarica Martucci”

IMG00535-20131008-1054CONVERSANO – Dopo la manifestazione dell’8 ottobre scorso, domani 15 ottobre, il Comitato cittadino di Mola “Chiudiamo la discarica Martucci” torna a presidiare la sede di Bari del Consiglio Regionale, in vista della votazione del “Piano Regionale di Gestione Rifiuti Urbani”. Si prevedono oltre 100 manifestanti che da Conversano, Mola e Polignano partiranno alla volta della sede di via Capruzzi per protestare in maniera pacifica, affinché venga chiusa la discarica Martucci. Come spiegato nella nuova diffida presentata dal Comitato cittadino di Mola “Chiudiamo la discarica Martucci” ,alla Procura di Bari e ai consiglieri regionali, durante gli anni sono state smaltite tonnellate di rifiuti tossici e nocivi, che hanno reso il sito altamente dannoso per il territorio circostante, minando l’idoneità della discarica a essere compreso nel PRGRU. Intanto, il Ministero dell’Ambiente, in risposta alle interrogazioni dei parlamentari pugliesi Digioia (PSI) e Pisicchio( CD),  si ritiene pronto ad attuare gli opportuni interventi per le bonifiche dei luoghi interessati. Adesso si spera che il Consiglio Regionale prenda in pieno tutte le responsabilità in materia. 

© Riproduzione riservata 14 Ottobre 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento