aggiornato il 02/08/2014 alle 7:28 da

Cc scoprono bazar di attrezzi agricoli di dubbia provenienza, una denuncia

IMG-2241 1CONVERSANO – Aveva allestito un bazar di attrezzi agricoli di dubbia provenienza, ma non aveva fatto i conti con i carabinieri della locale stazione che lo hanno scoperto e denunciato a piede libero con l’accusa di ricettazione. I militari, infatti, a seguito d’indagini, hanno perquisito il casolare di via Casamassima abitato dal conversanese, rinvenendo diversi attrezzi da lavoro di dubbia provenienza: decespugliatori, motoseghe, motozappe, scale, pompe a spalla, diversi rotoli di recinzioni metalliche e, perfino, una bicicletta, il tutto sottoposto a sequestro perchè considerato dai carabinieri di provenienza illecita tanto da far scattare per l’uomo anche la denuncia per il reato di ricettazione. Accertamenti sono in corso per restituire il materiale ai legittimi proprietari.

© Riproduzione riservata 02 Agosto 2014