aggiornato il 08/08/2014 alle 7:37 da

Operaio 33enne coltivava marijuana ‘in proprio’. Arrestato dai cc

carabinieri-gazzella-1CONVERSANO – I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato un operaio 33enne di Conversano ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un predisposto servizio,  i militari hanno sorpreso l’uomo mentre innaffiava quattro piante di marijuana, alte circa un metro e mezzo, all’interno di un fondo agricolo nella sua disponibilità totalmente recintato.
Le piante, del peso di oltre un chilo sono state sottoposte a sequestro mentre il 33enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

© Riproduzione riservata 08 Agosto 2014