aggiornato il 19/09/2014 alle 12:52 da

Rubano in un casolare, arrestati dai carabinieri

carabinieri-esteroCONVERSANO – I carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno tratto in arresto in flagranza di reato il 31enne N.N. e il 27enne A.S., entrambi originari di Triggiano, per aver commesso un furto in abitazione in una casa di campagna sita in agro di Conversano. Nel pomeriggio del 15, il proprietario di casa, rientrando a casa, insospettitosi dalla presenza sospetta di tre giovani dinanzi alla sua abitazione, dopo avergli chiesto delucidazioni circa la loro presenza e aver ricevuto risposte vaghe, riusciva ad annotare il numero di targa del veicolo sul quale i tre erano a bordo, mentre quest’ultimi si allontanavano. Solo dopo essersi reso conto dell’ammanco di alcuni beni dall’abitazione, informava i carabinieri di quanto avvenuto e dell’atteggiamento sospetto dei tre giovani. Poche ore sono servite ai carabinieri del Comando Compagnia di Triggiano per identificare due dei tre giovani, ancora peraltro in possesso della refurtiva. Arrestati, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, i topi d’appartamento sono stati ristretti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata 19 Settembre 2014