aggiornato il 18/10/2014 alle 7:59 da

Con la crisi tornano i ladri di galline

gallineCONVERSANO – “Con la crisi bisogna ingegnarsi”, avranno pensato i ladri di galline che, approfittando del fatto che proprietario e volatili stavano dormendo, si sono introdotti in un’abitazione rurale sita in contrada Monopoli da dove hanno rubato ovaiole, una decina di tacchini e una trentina di conigli. Oltre al pollaio razziato, la solita banda d’ignoti ha asportato anche diversi chili di carne congelata e una decina di forme di formaggio. Dove hanno caricato tutta la refurtiva? Sull’Alfa 147 di proprietà del padrone di casa, parcheggiata nelle pertinenze dell’abitazione. Insomma, davvero un risveglio amaro per il nostro concittadino, a cui non è rimasto altro da fare che sporgere regolare denuncia presso la locale stazione dei carabinieri.

© Riproduzione riservata 18 Ottobre 2014