aggiornato il 16/10/2010 alle 14:40 da

Grave infortunio sul lavoro

CONVERSANO – infortunio_lavoroSe la caverà in 20 giorni, l’opraio albanese ma residente a Noicattaro che, domenica scorsa è rimasto coinvolto in un brutto incidente sul lavoro. Erano da poco passate le 13, quando l’uomo in compagnia di altri colleghi, stava lavorando su un terreno agricolo sito in contrada Martucci. Il giovane operaio era alla guida di un trattore e stava pian piano arrotolando i tendoni dell’uva, quando ad un certo punto, i suoi vestiti sono rimasti impigliati nell’ingranaggio. L’uomo ha iniziato a gridare, ma la macchina a poco a  poco ha iniziato a tirarlo verso di sè. Fortunatamente l’intervento dei colleghi ha evitato il peggio. L’uomo è riuscito a svincolarsi per un pelo, ma è rimasto ugualmente ferito. Il macchinario, infatti, gli ha provocato un profondo taglio sulla coscia della gamba. Immediatamente sono scattati i soccorsi. Sul posto, oltre all’ambulanza è giunta anche una pattuglia dei carabinieri di Conversano. L’uomo è stato portato in ospedale dove ha ricevuto le cure del caso. Fortunatamente, i medici hanno ritenuto guaribili le sue ferite in una ventina di giorni.

© Riproduzione riservata 16 Ottobre 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web