aggiornato il 25/07/2011 alle 10:53 da

Muore suicida ex colonnello dei carabinieri

suicidio_colonnello2_1suicidio_colonnello2_2
CONVERSANO – E’ morto ieri il colonello dei carabinieri Giuseppe Sinisi, molto noto nella città di Conversano. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, l’uomo, settantaseienne, si sarebbe tolto la vita, nella sua abitazione di via Rosselli, intorno alle 13, con due colpi di pistola alla testa. A fare la tragica scoperta la moglie del colonello che, dopo aver udito i colpi, ha trovato il corpo del marito esanime in una pozza di sangue. La donna ha subito avvertito i carabinieri della locale stazione e gli uomini del 118 che, giunti in via Rosselli, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. Ancora sconosciuti i motivi che hanno spinto Sinisi al folle gesto.Il colonello era in pensione ormai da qualche tempo dopo una lunga e onorata carriera in cui spiccano i diversi anni di lavoro prestati presso il Nucleo Carabinieri di Roma. Il richiamo della sua città, tuttavia, è sempre stato molto forte, così, dopo il pensionamento, l’uomo era tornato a Conversano per godersi il meritato riposo.

© Riproduzione riservata 25 Luglio 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento