aggiornato il 05/03/2012 alle 17:55 da

Minaccia di gettarsi dal traliccio della discarica

minacciadigetarsiCONVERSANO – Attimi di panico sono stati vissuti nel primo pomeriggio nella discarica Martucci, nelle campagne tra Conversano e Mola, dove un 50enne conversanese, dipendente dell’azienda che gestisce il servizio di igiene urbana, si è arrampicato su un traliccio dell’altezza di circa 30 metri, minacciando di buttarsi giù. Sul posto sanitari del servizio di 118, vigili del fuoco del distaccamento di Putignano e di Bari, carabinieri e agenti di vigilanza per tentare di dissuaderlo. Sceso spontaneamente dal traliccio sul quale si era arrampicato, l’uomo è stato condotto, quindi, presso la locale caserma per essere interrogato dai carabinieri. Non si esclude, infatti, che a spingere l’operaio ad arrampicarsi sul traliccio possano essere stati motivi legati a problemi di lavoro. Maggiori informazioni sul prossimo numero di Fax in edicola sabato 10 marzo.

© Riproduzione riservata 05 Marzo 2012