aggiornato il 01/06/2012 alle 10:38 da

Il pirata è stato identificato

CONVERSANO – Aggiornamento ore 17.55: IMG_5340E’ stato identificato l’automobilista che, questa mattina, in via Rosselli, alla guida di una berlina di colore verde, ha travolto un ciclista 68enne, facendo perdere le sue tracce dopo l’incidente. Si tratta di un conversanese, classe 1926, per il quale è stata disposta la denuncia a piede libero oltre al ritiro della patente. L’investito, invece, se se la caverà con otto giorni di prognosi.

Aggiornamento ore: 12.40: Aveva appena finito di svolgere il servizio civico l’anziano che, venerdì mattina, intorno alle 9:30, è stato investito in via Rosselli da un’auto pirata che, dopo l’incidente, ha fatto perdere le sue tracce.

L’uomo, un 68enne molto noto in città per l’azione di vigilanza svolta davanti alla scuola, era in sella alla sua bici quando è stato travolto.

Come nell’incidente a don Angelo, anche in via Rosselli, il conducente non si è fermato a prestare soccorso.

L’anziano, infatti, dopo essere stato aiutato da alcuni passanti per strada, è stato trasportato al pronto soccorso per essere sottoposto ad accertamenti, anche se le sue condizioni non destano preoccupazione.

La caccia al pirata da parte dei vigili urbani, invece, è partita subito grazie anche alle segnalazioni di alcuni testimoni che avrebbero riconosciuto il modello dell’auto, una berlina di colore verde.

© Riproduzione riservata 01 Giugno 2012