aggiornato il 12/06/2012 alle 9:43 da

Crollo via Zingari, continua il recupero dei beni di prima necessità

recupero_beni_prima_necessita_webCONVERSANO – Proseguono le operazioni di recupero dei beni di prima necessità da parte di tutte le famiglie che sono state costrette ad abbandonare le proprie case in seguito al crollo delle palazzine di via Zingari. Questa mattina sul posto erano presenti anche i vigili del fuoco e gli agenti di polizia municipale che hanno coordinato le operazioni di recupero. Dei veri e propri mini-traslochi che stanno permettendo agli sfortunati residenti di via Zingari di rientrare in possesso di oggetti della loro quotidianità: dagli indumenti agli occhiali da vista, dai soldi ai generi alimentari.

© Riproduzione riservata 12 Giugno 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento