aggiornato il 12/07/2010 alle 17:21 da

Esplode caldaia a Foggia, ferito conversanese

FOGGIA – Un operaio conversanese, Michele Solfrizzi di 39 anni, è rimasto gravemente ferito mentre effettuava delle verifiche su alcune caldaie installate all’interno della caserma dell’11° Reggimento Guastatori di Foggia. L’episodio è avvenuto alle ore 15 di oggi pomeriggio. Visconti, insieme ad altri due operai dipendenti di due ditte di manutenzione, stava effettuando tali verifiche prima del collaudo in programma domani. Una probabile fuga di gas ed un conseguente innesco accidentale è una delle  cause che potrebbe aver causato lo scoppio. I tre operai sono stati soccorsi e trasportati presso gli Ospedali Riuniti di Foggia. I Vigili del Fuoco di Foggia stanno lavorando per rimettere al sicuro il locale, al fine di permettere agli investigatori di accertare la dinamica dell’accaduto.

© Riproduzione riservata 12 Luglio 2010