aggiornato il 29/06/2012 alle 8:25 da

In trasferta per rubare abiti, quattro donne in manette

CONVERSANO – carabinieri-gazzella-1I Carabinieri della stazione di Casamassima hanno arrestato quattro donne di Conversano, di età compresa tra i 20 ed i 49 anni, con l’accusa di furto aggravato in concorso. Le stesse, all’interno di un ipermercato del luogo, dopo aver manomesso i dispositivi antitaccheggio, si sono impossessate di vari capi di abbigliamento e cosmetici, oltrepassando le casse senza pagare. I Carabinieri, prontamente intervenuti a seguito di una segnalazione, le hanno sottoposte a controllo trovandole ancora in possesso della refurtiva. La successiva perquisizione effettuata nell’auto in uso ad una delle donne ha consentito di rinvenire altri indumenti, risultati asportati poco prima dall’ipermercato sempre dalle stesse, per un valore complessivo di circa 700 euro.

L’intera refurtiva è stata restituita all’avente diritto mentre le quattro, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono state associate in regime di arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

© Riproduzione riservata 29 Giugno 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento