aggiornato il 08/10/2012 alle 8:14 da

Taralli preparati con mangime, sequestrate 2700 confezioni

taralli_con_mangime_2CORATO – Gli uomini del Nucleo Agro-Alimentare e Forestale del Corpo Forestale dello Stato di Bari a seguito di un’operazione di controllo mirata alla tutela della sicurezza agro-alimentare in una nota ditta di prodotti da forno della provincia di Bari, hanno proceduto al sequestro di oltre 2.700 confezioni di taralli preparati con “mangime”. Durante l’ispezione nello stabilimento, gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno scoperto che la ditta in questione utilizzava crusca ad uso zootecnico (vero e proprio mangime per animali) e non ad uso alimentare, come ingrediente per la produzione di taralli. Una parte della crusca utilizzata era anche invasa da parassiti. In attesa delle analisi dell’ARPA che accerteranno eventuali altre tossicità presenti nel prodotto, la Forestale ha effettuato il sequestro della crusca e di tutte le confezioni di taralli presenti nello stabilimento che erano pronti alla commercializzazione. Deferito all’Autorità Giudiziaria il titolare della ditta, originario di Corato. Continua l’attenzione del Corpo Forestale dello Stato per la tutela della salute pubblica nel delicato settore della sicurezza agro-alimentare.

© Riproduzione riservata 08 Ottobre 2012