aggiornato il 19/10/2012 alle 16:23 da

Discarica, concessa la facoltà d’uso per una delle due vasche sequestrate

2012-10-19_08.52.37CONVERSANO – E’ durato meno di una settimana lo stop allo smaltimento dei rifiuti nelle vasche utilizzate come discarica di servizio e di soccorso dell’impianto complesso di contrada Martucci dovuto al sequestro probatorio disposto dal pm Baldo Pisani ed eseguito dal Nucleo Operativo Ecologico dei carabinieri in collaborazione con i colleghi della stazione di Conversano. Ieri, infatti, la Procura di Bari ha concesso la facoltà d’uso di una delle due vasche sottoposte a sequestro alla ditta che gestisce l’impianto per la biostabilizzazione e la produzione di cdr di contrada Martucci. Con questo provvedimento della Procura della Repubblica i rifiuti solidi urbani raccolti nei 21 Comuni dell’ex Ato Bari 5 potranno tornare ad essere smaltiti nell’impianto di contrada Martucci.

© Riproduzione riservata 19 Ottobre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento