aggiornato il 11/04/2013 alle 9:48 da

La nonnina di Conversano cade dal letto, salvata dai vigili del fuoco

2013-04-11_09.20.27CONVERSANO – L’hanno trovata sul pavimento accanto al letto i vigili del fuoco del distaccamento di Putignano del turno B, coordinati dal caposquadra Michele Detomaso, che, questa mattina, hanno rotto la finestra per introdursi nell’abitazione in via Polignano di Sisina Mazzone, la 103enne nonnina di Conversano. Secondo una prima ricostruzione, l’anziana sarebbe caduta nella notte dal letto, cadendo rovinosamente sul pavimento e iniziando a lamentarsi per il dolore. I suoi lamenti hanno richiamato i vicini che hanno allertato 115 e 118, giunti tempestivamente sul posto. L’abitazione, però, era chiusa dall’interno così i pompieri hanno dovuto calarsi dal balcone del piano superiore su quello della casa della Mazzone, rompendo una finestra per entrarvi. L’anziana si trova attualmente ricoverata in ospedale per sottoporsi ai dovuti accertamenti. Sul posto anche carabinieri, vigili urbani e alcuni familiari.

© Riproduzione riservata 11 Aprile 2013