aggiornato il 15/08/2013 alle 21:36 da

L’ultimo saluto ad Antonio Cuscito

antonio cuscitoCONVERSANO – Aggiornamento del 17/08: Si terranno oggi pomeriggio alle ore 16, nella chiesa della Passione, i funerali di Antonio Cuscito, il 43enne ritrovato cadavere nella sua abitazione di via Pescara la sera di Ferragosto. Ieri sul corpo dell’uomo è stata effettuata l’autopsia disposta dagli inquirenti per accertare le cause del decesso. Al momento, infatti, non si esclude alcuna ipotesi. Intanto, oggi pomeriggio, alle ore 16, nella chiesa della Passione, familiari, amici e conoscenti daranno l’ultimo saluto a Tonio, come lo conoscevano tutti in città.

CONVERSANO – Aggiornamento del 16/08: Sarà effettuata oggi l’autopsia sul corpo di Antonio Cuscito, ritrovato cadavere ieri sera nella sua abitazione in via Pescara. Dopo aver esaminato dettagliatamente fino a tarda notte la scena del ritrovamento del cadavere, infatti, gli investigatori vogliono vederci chiaro sulla morte del 43enne che e’ stato ritrovato con ferite alla testa e a una gamba. Per questo, per oggi, e’ stata disposta l’autopsia che fara’ luce sulle cause della morte dell’uomo, molto noto in citta’, chiarendo se si sia trattato di un malore o di altro.

 

CONVERSANO – Il cadavere di Antonio Cuscito è stato ritrovato la sera di Ferragosto nella sua abitazione di via Pescara. L’uomo, molto noto in città, era sparito da circa 24 ore. Il ritrovamento sarebbe avvenuto dopo la segnalazione di un condomino dello stabile nel quale abitava Cuscito. Ad attirare l’attenzione del vicino sarebbe stato l’incessante rumore di un rubinetto aperto. Sul posto i carabinieri stanno effettuando i rilievi per ricostruire l’accaduto. Non si esclude l’ipotesi dell’omicidio. Tonio, cosi lo chiamavano tutti, da qualche anno si era riscattato da una vita non facile. Pieno di energia e voglia di lavorare, era conosciuto da tutti come un bravo ragazzo. Sul posto, in tarda serata, sono arrivati anche i medici legali che stanno esaminando la scena del ritrovamento.

2013-08-17 08.46.22

© Riproduzione riservata 15 Agosto 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento