aggiornato il 25/07/2011 alle 9:55 da

Alta moda all’ombra del Castello

CONVERSANO – alta_moda_allombra_del_castello_tagliataDal fashion week in piazza Duomo a Milano, a Largo di Corte, l’alta moda approda, così, all’ombra del castello e promette una serata all’insegna dello stile, del glamour e dell’intrattenimento. Dopo dodici edizioni realizzate a Polignano a Mare, il Gran Galà Moda di Stelle cambia location e si affida al confort più suggestivo del salotto conversanese. Il 31 luglio alle 21, infatti, modelle bellissime e abiti prestigiosissimi sfileranno sotto gli occhi di illustri autorità, di appassionati del settore, ma soprattutto sotto gli occhi della cittadinanza che potrà godere di uno degli appuntamenti più prestigiosi con l’alta moda. Il tutto grazie al costante lavoro della Pugliastyle Group che ha fortemente creduto nel progetto Gran Galà Moda di Stelle, al punto da renderlo una manifestazione itinerante accolta a braccia aperte dall’amministrazione comunale cittadina che patrocina l’evento. In una sola notte, il talento e la creatività brilleranno di luce propria sulla lunga passerella che dalle scale di villa Garibaldi punterà dritto fin sotto la torre, circondata dai tavoli con la champagneria e dai posti a sedere riservati su invito. L’evento, curato dalla straordinaria direzione artistica di Massimo Tarantino, vedrà protagonista l’arte della moda pugliese consentendole di acquisire visibilità a livello nazionale. Non è un caso, infatti, se sulla passerella del Gran Galà sono passate griffe nazionali quali Gai Mattiolo,  Alviero Martini, Gattinoni, Angelo Nardelli, Armata di Mare, ma anche Giovanna Sbiroli, Enrico Coveri, Benetton, Egon Von Furstemberg, Parh e per finire, i preziosissimi gioielli della gioielleria Casavola. La serata condotta da Michele Paldera e Rosaria Renna, vedrà la partecipazione come ospite d’onore dello stilista Mauro Gasperi, che presenterà in esclusiva la sua ultima collezione frutto della sua brillante carriera iniziata nel 2001 e corredata da collaborazioni illustri, come quella con l’ufficio stile di Dolce&Gabbana e la vittoria del premio “fashion incubator” organizzato dalla camera nazionale della moda italiana. Inoltre, sul palco del Gran Galà sarà anche assegnato il premio stile di Puglia, che quest’anno andrà a Saverio di Palma, dedicato a coloro che nel loro ambito professionale si sono particolarmente distinti.

Un appuntamento da non perdere quello di domenica prossima, interamente offerto alla cittadinanza che potrà ritirare gli inviti, massimo due a persona, presso l’ufficio comunale dello Iat, dalle 9 alle 11, entro il 29 luglio.

© Riproduzione riservata 25 Luglio 2011