aggiornato il 19/03/2012 alle 17:12 da

Sudestfestival, i vincitori

giochidestateCONVERSANO – Le storie personali degli adolescenti di Giochi d’estate di Rolando Colla e la Storia di Appartamento ad Atene trionfano al Sudestival.Il 6 e 7 luglio le premiazioni della XIII edizione del FestivalE’ tempo di vincitori al Sudestival, conclusosi ieri sera al cinema Norbadi Conversano con l’affollatissima proiezione de Il mio domani di MarinaSpada – in concorso all’ultimo Festival Internazionale del Film di Roma –alla presenza della regista milanese, che ha dato vita ad un frizzantedibattito con il pubblico, e di una rappresentanza delle autoritàcittadine che hanno sostenuto la manifestazione.La giuria popolare della vetrina pugliese del cinema italiano d’autorepremia quest’anno due delle quattro anteprime nazionali del concorso: ilpubblico sceglie Giochi d’estate di Rolando Colla e i giovani premiano ilregista Ruggero Dipaola per Appartamento ad Atene, presentato in oltre 15festival nazionali ed internazionali negli ultimi sei mesi e vincitoredella Vetrina dei giovani cineasti a Roma (2011).Si conclude con oltre 5000 presenze la XIII edizione del Sudestival: glioltre 2000 spettatori in più rispetto al 2010 confermano vincente laformula itinerante introdotta lo scorso anno.I cittadini di Castellana Grotte, Conversano, Monopoli e Polignano a Marehanno risposto con grande partecipazione alle proiezioni, ampliando ilbacino d’utenza cinefilo che fino a due anni faceva capo alla sola Cittàdi Monopoli, sede dell’Associazione Culturale Sguardi che organizza ilSudestival.Questo dato conferma la crescente capacità del festival di riempire lesale cinematografiche attraverso una proposta culturale di qualità, adimostrazione che solo al cinema il cinema è cinema.“Le scelte del pubblico confermano il valore della nostra manifestazione –dichiara il Direttore Artistico Michele Suma – sempre attenta alla ricercadi un cinema italiano di qualità e che faccia riflettere. Spero che, comeper la precedente edizione, i due premi assegnati portino la medesimafortuna ai film vincitori. Lo scorso anno 20 sigarette di Aureliano Amadeie Into Paradiso di Paola Randi, dopo il Sudestival, hanno ricevutoimportanti riconoscimenti e nomination ai David di Donatello, ai Nastrid’Argento e al Globo d’Oro”.Giochi d’estate di Rolando Colla, premiato per l’impeccabile regia e leottime interpretazioni attoriali, vince il Premio del Pubblico “Rodonea”del valore di 1000 euro e il viaggio a Washington in occasione dell’Italians in DC Festival del mese di Maggio.Il film vincitore verrà infatti proiettato a chiusura della giornatastatunitense dedicata alla cultura italiana. La pellicola, presentatafuori concorso alla 68 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica diVenezia, affronta il difficile tema del rapporto tra genitori e figli conuno sguardo alle insicurezze e alle contraddizioni dell’adolescenza.La Giuria giovani ha assegnato il Premio “D’Autore” Apulia Film Commissioncome miglior regista a Ruggero Dipaola per il suo Appartamento ad Atene.Al film sarà offerta un’importante occasione di visibilità ecircuitazione, grazie alla programmazione per una settimana nelle sale delCircuito “D’Autore” della Regione Puglia nel mese di maggio.Per il secondo anno consecutivo la scelta dei giovani confermal’attenzione verso il cinema che parla di Storia: la scorsa edizioneAureliano Amadei e la strage di Nassyria di 20 sigarette, quest’anno ilracconto lucido del dramma nazista dell’opera prima di Dipaola.Un dato molto interessante che testimonia una controtendenza rispetto aigrossi risultati ai botteghini delle commedie: le giovani generazionidimostrano di apprezzare il cinema in quanto mezzo di divulgazioneculturale, attribuendo alla settimana arte un’importanza che va oltre ilpuro intrattenimento e il valore artistico dell’opera stessa.Le serate di premiazione si svolgeranno il 6 e 7 luglio con la proiezionedei film vincitori alla presenza del cast nelle piazze di Polignano a Maree Monopoli.

© Riproduzione riservata 19 Marzo 2012