aggiornato il 04/04/2014 alle 16:54 da

Comune, sforato il patto di stabilità interno

Comune di ConversanoCONVERSANO – Il Comune di Conversano ha sforato il Patto di Stabilità Interno. La notizia circolava a mezza voce, da qualche giorno, nei corridoi di palazzo di città. E’ stato il sindaco Giuseppe Lovascio a ufficializzarla a margine di una commissione consiliare. Lo sforamento è di 167mila euro. Nel darne notizia, il primo cittadino ha minimizzato le conseguenze derivanti da questa anomalia di controllo del debito, soffermandosi sulla riduzione delle indennità per gli amministratori. La legge prevede, invece, pesanti ripercussioni sul bilancio dell’anno successivo a carico dell’ente locale inadempiente. Altri particolari sul numero di Fax in edicola domani.

© Riproduzione riservata 04 Aprile 2014