aggiornato il 25/02/2012 alle 9:56 da

Pallamano, sconfitta nel derby a Fasano

sangiacomoCONVERSANO – Il derby costa caro alla Planet Win365 Conversano che ferma la sua rincorsa al Bolzano dopo otto vittorie consecutive. La sconfitta di sabato contro il Fasano brucia per come è maturata durante una partita in cui i padroni di casa sono sempre stati in vantaggio. Il punteggio finale è di 29-26 ma già nel parziale i ragazzi di Trillini avevano sette reti di svantaggio (14-7). Il tabellino di gara è inequivocabile: al Conversano è mancato completamente il gioco e i gol delle due ali, diventando spesso prevedibile. I bianco verdi perdono così la possibilità di portarsi a meno due dal Bolzano e adesso dovranno affrontare un fitto calendario di gare. Oggi , infatti, al Pala San Giacomo si giocherà la partita contro il Teramo dove i tre punti saranno un obiettivo obbligatorio perché martedì si giocherà la supersfida contro il Bolzano, fuori casa. Una scelta discutibile quella di anticipare il big match di quindici giorni da parte della Federazione, per gli impegni di Coppa Italia del Bolzano, e comunicarlo con qualche giorno di anticipo. Come se non bastasse la gara contro il Noci prevista per sabato 3 marzo è stata anticipata a venerdì 2 marzo. Insomma, un tour de force decisivo per le sorti dei bianco verdi che in sei giorni dovranno disputare tre incontri. Classifica: Bozen 40 pti, PlanetWin365 Conversano 35, Junior Fasano 33, Intini Noci 31, Pressano 30, Forst Brixen 30, Trieste 27*, Ambra 15, TeknoElettronica Teramo 13*, Luciana Mosconi Dorica 12*, Bologna 8**, Metallsider Mezzocorona 5*. * una gara in meno ** due gare in meno. Tabellini Conversano: Tsilimparis, Di Leo 2, Sperti, Uelington 8, Fantasia 3, Santilli, Pivetta, Querin 5, D’Alessandro 2, Tarafino, Jurina, Malena, Marrochi 6. All: Riccardo Trillini. Arbitri: Iaconello – Iaconello

© Riproduzione riservata 25 Febbraio 2012