aggiornato il 28/04/2012 alle 9:13 da

Pallamano, scacco matto al Fasano

sangiacomoCONVERSANO – Doppio successo per i bianco verdi di Trillini che sbancano il Palasport di Bressanone per 23-31 accedendo di diritto alle semifinali scudetto contro il Fasano di cui la prima gara si è disputata ieri, per permettere la diretta televisiva, e terminata con una vittoria per 35-28. Un successo tutto orgoglio dei bianco verdi che devono battere i cugini del Fasano sulle tre gare per riscattare l’eliminazione in Coppa Italia e per accedere alla finale scudetto. Apre le danze Kokuca per i bianco celesti, ma è subito Querin a ribaltare la situazione con due reti. Reagisce il Fasano con tre reti di Giannoccaro. Il Conversano affonda il primo break a metà del primo tempo con Querin a realizzare dai sette metri per il +3 (10-7). Mantengono le distanze Tarafino e compagni con Marrochi a sigliare la rete per il 13-10. Rubino accorcia le distanze, replica puntuale Uellington dai nove metri. Termina il primo tempo con Kokuca che trova la rete del -1. Nella ripresa botta e risposta tra le due compagini, ma al 9’ c’è il nuovo affondo dei bianco verdi con capitan Tarafino per il +4. Al 17’ minuto Querin realizza la decima rete su rigore mantenendo un vantaggio di tre reti. Nel finale è dominio bianco verde con i contropiedi di Santilli e Uellington ad esaltare il pubblico di casa per il +7.  Il sigillo finale è di Carletto Sperti per il 25-28 finale. La gara di ritorno della semifinale scudetto si giocherà sabato 5 maggio mentre l’eventuale bella l’8 maggio.

© Riproduzione riservata 28 Aprile 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento