aggiornato il 21/06/2010 alle 9:47 da

L’Indeco pronto per il derby col Noci

fovio_pallamanonociCONVERSANO – L’Intini Noci è in serie A d’Elite, insieme a Mezzacorona e Bolzano. L’ha ufficializzato la Federazione prorogando anche il termine per quanto riguarda le richieste di ripescaggi, con prolungamento sino al 30 Giugno. Resta quindi incerta la situazione del Casarano che dovrà stabilire se iscriversi nuovamente alla Serie A d’Elite o ripartire dal basso. Ma le novità non si fermano qui, perché il Noci ha ufficializzato un colpo da grande, ingaggiando il primo pezzo di un Casarano in smobilitizazione, il pezzo più pregiato, ossia il portierone azzurro Vito Fovio, ex Conversano (in foto a destra). Secondo alcuni rumors Fovio ha avuto un contatto con il Conversano, ma le richieste economiche eccessive hanno convinto i dirigenti conversanesi a valutare altre piste come quella della riconferma di Tsilimparis. Fovio tra l’altro, ha sempre reso noto di voler restare nei confini pugliesi e quindi le scelte erano appunto ridotte tra Noci, Fasano e Conversano. Il Noci pensa in grande, infatti, sta prendendo contatti anche con la forte ala destra Milan Torbica, sempre del Casarano, e Trapani per la panchina. Con quattro squadre (se Casarano si iscrive) la Puglia continua a dominare la serie A d’Elite che, mai come quest’anno, vivrà così tanti derby. Il Conversano, invece, è sempre più vicino all’ufficializzazione di Pasquale Maione, mentre dovrebbe partire con certezza il pivot Eduardo Arcuri in esubero nella rosa bianco verde. Confermato l’addio di Thomas Rednicek, in attesa di conoscere il proprio futuro gli altri atleti. Infine, Kokuca passa al Fasano di Dumnic.

© Riproduzione riservata 21 Giugno 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento