aggiornato il 02/12/2011 alle 16:28 da

Berardi e Genco, doppio colpo di mercato della Fruttattiva

CONVERSANO – Fruttattiva_c5Giancarlo_Berardi_e_Giuseppe_GencoCalcio mercato in casa Fruttattiva C5. Il direttore sportivo Dibello mette a segno un doppio colpo di mercato e diventa così ufficiale l’ascquisto di Giuseppe Genco e Giancarlo Berardi. Entrambi tornano alla corte del presidente Guglielmi e di Gianni Boccuzzi dopo circa sette mesi ovvero dalla sfida dei playout contro il Martina che nello scorso maggio sancì la salvezza dell’Aiace nel suo primo torneo nella serie cadetta.

Ecco le prime dichiarazioni dei due nuovi acquisti in un’intervista doppia divertente e totalmente slegata dai temi a volte troppo infuocati del calcio giocato.

Data di nascita:

Berardi: 24 giugno 1990 (sta bluffando, ndr)

Genco: 19 gennaio 1981

Luogo di nascita:

B: Conversano

G: Conversano

Fidanzato?

B: Si, grazie

G: Separato

Ruolo

B: Dove serve, quando serve

G: Centrale o laterale perchè nel ruolo di pivot c’è già lui

Segni particolari

B: Essere fintaltico spermatico oberdalgico! (cit. Nico Guglielmi)

G: Tranqullità in campo

Sogno nel cassetto

B: Vedere Genco finire un campionato senza nemmeno un rosso!

G: Essere come Berardi

Il tuo idolo

B: Andrea Rotondo. Fa impazzire tutti… e tutte!!!

G: Nella vita Iva Zanicchi nel futsal Domiziano Valentini

Chi ci sa fare di più con le ragazze tra voi due?

B: Lui

G: Guardate le nostre foto e datevi una risposta

Chi ci sa fare di più con i ragazzi tra voi due?

B: Lui

G: Nel mondo futsal ho un buon 80% di inimicizie nate sui campi. Nella vita ho tanti amici omaccioni…

Chi è più ricco?

B: Sempre e solo lui

G: Io, di spirito.

Chi è più bello?

B: Dalla vita in giù lui

G: Riguardate le nostre foto e ridatevi una risposta

Chi è più forte in un campo di calcio tra voi due?

B: L’anno scorso fu una bella lotta, ma senza pallone
G: Ne abbiamo discusso in allenamento ed è finita 3 punti a 2. Di sutura

Cosa pensi dell’Aiace?

B: Yes we can

G: Conosco bene sia il presidente che l’ex allenatore ed ho un buon rapporto con l’ex capitano. Tutta brava gente. (Sono tutti la stessa persona, ndr)

Cosa pensi del direttore sportivo Dibello?

B: E’ il Luciano Moggi dei nostri tempi. Ma noi non siamo la Juve. Purtroppo… o per fortuna!
G: Buon giocatore di calciobalilla.

Cosa pensi del capitano?

B: Inarrivabile… Ineguagliabile… Inesauribile…

G: Come per tutti noi conversanesi è un’icona. E’ un onore per me poter condividere con lui lo spogliatoio ed ricevere consigli anche extra calcistici che puntualmente utilizzo sopratutto la domenica mattina e alcuni martedì e mercoledì

Il giocatore più forte nella rosa dell’Aiace?

B: Edu… con un ginocchio e un adduttore nuovo acquistato su ebay!

G: Escluso Rotondo che è fuori categoria, ritengo che se Edu si allenasse una volta ogni 3 settimane sarebbe davvero forte
Con chi non andresti mai a cena?

B: Ci andrei con tutti, se pagano loro!

G: Berardi, troppi sguardi di donne al nostro tavolo. Mi sentirei in imbarazzo.

Chi, invece, porteresti a cena anche stasera?

B: Nichino!!! (il dirigente Nico Gugliemi, ndr)

G: Mister Del Re, per convincerlo a farmi giocare lasciando Bruno Tres in panchina. Pago io, naturalmente.

Fai un appello a chi vuoi tu?

B: Genco, ricordati… si semb d i’ Azzurr!!!!!!

G: A Nichino e Pasquale Rush affinché si muniscano di navigatore per le trasferte. Ricordo ancora con terrore la notte passata sul passo Pollino…

Berardi e Genco versione diplomatica

B: Sono contentissimo di tornare in una società giovane e seria come l’Aiace. Riabbracciare i vecchi amici fa sempre un certo effetto. Cercherò di ripagare il direttore, il presidente e il mister con il mio impegno e la mia professionalità.

G: Sono molto contento di tornare all’Aiace e di provare a dare una mano ai miei compagni per il raggiungimento della salvezza che grazie anche all’aiuto del pubblico conversanese speriamo di conquistare. Sono a disposizione del mister. Ringrazio la società per la fiducia accordatami.

© Riproduzione riservata 02 Dicembre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento