aggiornato il 11/11/2012 alle 9:00 da

Conversano – Fasano, il time out per una pallamano pulita [foto] [video]

IMG_8761

CONVERSANO – Nel derby Conversano – Fasano, disputatosi ieri sera al Pala San Giacomo, è andata in scena una singolare manifestazione della Planet Win 365 Conversano che, in accordo con altre società di pallamano impegnate in altrettante gare sul territorio nazionale, ha chiesto un time out (foto), dopo pochi secondi dall’avvio della gara, in cui i giocatori si sono schierati davanti al pubblico, in silenzio, per sostenere la battaglia a favore di una pallamano pulita, democratica e trasparente. Lo speaker intona nei secondi finali “Il Conversano ama la pallamano” mentre sugli spalti compare uno striscione “Soli contro tutti” (foto), messaggi chiari in riferimento, probabilmente, a quanto accaduto durante le elezioni federali che hanno visto il candidato sostenuto dal Conversano Montauti sconfitto da Purromuto e per il quale è stato annunciato il ricorso nelle sedi sportive e penali. A bordo campo anche il marchio della “Grande Famiglia dell’Handball” (foto) un gruppo di atleti, tecnici, tifosi e appassionati, un progetto, che ha concretizzato lo spirito che ha accomunato la gran parte della pallamano italiana durante le elezioni, e che fa di democrazia, trasparenza, programmazione, partecipazione e comunicazione le basi fondamentali per costruire il futuro di una nuova e più florida pallamano. 

IMG_8825IMG_8812

© Riproduzione riservata 11 Novembre 2012