aggiornato il 08/10/2011 alle 6:30 da

Il ten. Di Benedetto è il nuovo comandante

GIOIA – comandante_di_benedettoCambio al vertice della Compagnia dei Carabinieri di Gioia del Colle. Il tenente Fabio Di Benedetto ha infatti assunto il comando della compagnia lo scorso 30 settembre, al posto del Capitano Pietro Petronio, che è passato invece alla Compagnia di Terni. Classe 1975, il nuovo comandate della Compagnia il  tenente Fabio Di Benedetto, già Capitano sotto il profilo amministrativo, è nato a Monreale, in provincia di Palermo. E’ laureato in giurisprudenza con 110 e lode all’Università Tor Vergata di Roma e in Scienze Criminologiche a Forlì. Ha cominciato la sua carriera nell’Arma dei Carabinieri come sottufficiale, prestando servizio in Calabria nell’area dell’Aspromonte e nell’antidroga a Reggio Calabria. Successivamente ha frequentato l’Accademia biennale a Modena più tre anni di Scuola Ufficiali a Roma, prima di essere destinato al Comando del Nucleo Operativo Radiomobile di Riccione, suo ultimo incarico. E’ anche istruttore di educazione fisica militare. A pochi giorni dal suo insediamento, il nuovo comandante ha già visitato tutte le  Stazioni locali di competenza del Comando Compagnia di Gioia del Colle, ricevendone ottime impressioni. Un territorio il nostro, che il nuovo comandante aveva già avuto modo di “studiare” attraverso alcuni siti web in particolare il portale www.faxonline.it. “Il portale mi è servito per farmi un’idea del territorio – afferma il nuovo comandante – ma ora che sono qui posso toccare tutto con mano“. La prima impressione è stata comunque molto positiva. “L’impatto è stato positivo – afferma il tenente Di Benedetto – sono del sud e venire qua a Gioia è stato un po’ come tornare a casa. C’è da dire comunque che gli ambienti sono comunque tutti simili”. Quanto alla nostra città il comandante afferma “Gioia mi ha fatto subito una bella impressione. Ho avuto modo di fare una passeggiata per il centro e notare che è una città piena di giovani. E poi si mangia bene”. Ma ad aver colpito il nuovo comandante non è solo la bellezza delle nostre zone. Nella sua visita nelle Stazioni dipendenti dalla nostra Compagnia, Di Benedetto ha avuto modo di notare l’ottimo lavoro svolto dai suoi predecessori. Proprio durante una visita in una delle Stazioni da lui comandate, il nuovo comandante ha dichiarato quale proposito principale, quello di instaurare un buon rapporto di vicinanza e proficua collaborazione con la popolazione del territorio.
Al nuovo comandate giunga i nostri migliori auguri per il nuovo incarico.

© Riproduzione riservata 08 Ottobre 2011