aggiornato il 22/10/2011 alle 7:16 da

La Fidas spalanca le porte ai nuovi donatori

GIOIA – fidas_gioia_nuovi_donatoriCirca 44 i donatori che si sono affacciati presso l’Ex Pronto Soccorso dell’Ospedale Paradiso, in occasione della Raccolta sangue Fidas, tenutasi domenica 16 ottobre dalle 8:00 alle 12.30.
Contiamo fra questi nove nuovi donatori, di cui otto ragazzi giovanissimi. Vi è stato un passaparola e un’opera di sensibilizzazione fra i ragazzi non indifferente, cosa che ci rende molto felici. Possiamo, inoltre, fare affidamento sui donatori assidui, certezza per la nostra associazione“, riferisce la presidente della Fidas, Maria Stea. I donatori, come stabilito, sono tutti maggiorenni e in buona salute. Gli infermieri guidati dal primario del centro trasfusionale di Putignano, il dottor Pesce, hanno effettuato un prelievo preliminare, controllata la pressione e chiesto di compilare un questionario. Un risultato positivo che ci auguriamo diventi sempre maggiore. “Domenica 20 Ottobre il 36° Stormo ci ospita per un’altra raccolta sangue. Si tratta, ormai, di un appuntamento fisso, poiché le raccolte in aeroporto avvengono tre volte l’anno. Colgo l’occasione – ha continuato la presidente – per ringraziare il Comandante Colonello Giovanni Balestri, il Tenente Colonnello Massimo Colacicco e il Tenete Colonello e dirigente dell’infermeria del 36° Stormo, Badagliacca“. Previsti, inoltre, altri due appuntamenti per la donazione, in Piazza Plebiscito il 20 Novembre e l’8 dicembre con il sussidio dell’Autoemoteca del Policlinico di Bari. Per info telefonare al numero 3295791339.

© Riproduzione riservata 22 Ottobre 2011