aggiornato il 20/04/2012 alle 8:47 da

Primo maggio a Montursi

GIOIA – FOTO_DI_GRUPPO_TRA_LE_ASS_DI_GIOIA_E_L_ASS_DI_BAR_RUOTALIBERAL’ associazione “Gioia in bici” organizza per il 1° maggio una giornata ricca di sport, relax e perché no, anche di  tradizione dal titolo “1° maggio Ciclo-Picnic a Montursi”. Molti gioiesi tradizionalisti ogni hanno fanno infatti la consueta tappa a Montursi nella cappella di S. Giuseppe, trascorrendo la giornata nel relax più totale che regala l’atmosfera della pineta ed infine raggiungono il bar di Montursiper il rituale gelato. Il programma che propone invece l’associazione è il seguente: alle ore 09.30 ci sarà il ritrovo in piazza Pinto e dopo un breve giro in città ci si dirigerà alle 10.30 verso Montursi. Per le ore 11.30 è previsto l’ arrivo e, per chi verrà in MTB sarà possibile visitare i percorsi naturalistici del parco; alle ore 13.00 picnic con colazione al sacco nella bellissima pineta ed infine alle ore 15.30 ci si organizza per il ritorno a Gioia. L’ associazione segnala che si può opzionare il rientro in bici o in alternativa su pullman (organizzato dal Comitato Festa Patronale San Filippo con trasporto bici e passeggeri).

Per la prima volta nella storia della Festa anche Montursi avrà modo di omaggiare il Santo Patrono di Gioia: sarà infatti trasportata in mattinata un’ immagine del Santo che partirà da S. Lucia (parrocchia a cui appartiene la rettoria di S. Giuseppe Lavoratore a Montursi) e al seguito di trattori sarà trasportata nella chiesa di Montursi. Questa giornata dunque vede la collaborazione non solo di “Gioia in bici” ma anche del Comitato Festa Patronale e ovviamente il Comitato Pro-Montursi che ha sposato molto volentieri la proposta del comitato della Festa di tenere per qualche giorno l’ immagine del santo nella chiesa di S. Giuseppe.

© Riproduzione riservata 20 Aprile 2012