aggiornato il 24/08/2012 alle 8:19 da

Paradiso, da settembre tornano gli ambulatori

GIOIA – ospedale-apertura-prima-3Ospedale: la rivoluzione di settembre. Grosse novità a partire dai prossimi giorni per il nosocomio gioiese. Novità che scontenteranno forse gli irriducibili del posto letto ma che potranno invece soddisfare coloro i quali hanno in parte già metabolizzata la versione “casa della salute” a cui il Paradiso si sta preparando. Si tratta di una conversione lenta ma che tra qualche settimana potrebbe invece finalmente ricevere un’accellerata. Da quanto confermatoci da parte del direttore di struttura Domenico Labate, dai primi giorni di settembre, e in particolare si spera entro il 10, potranno ritornare ad essere operativi alcuni servizi ambulatoriali quali l’oculistica, la radiologia e l’endoscopia digestiva. Arrivano conferme anche per il mantenimento dell’operatività del laboratorio analisi, contrariamente a quanto inizialmente stabilito. Di contro però Gioia dovrà definitivamente lasciar andare i posti letto di geriatria, dove per altri i ricoveri sono già sospesi da tempo così come per medicina. Ciò come conseguenza non solo del dimensionamento dei posti letto ma anche della mancanza di personale medico e in particolare degli anestesisti. La casa della salute disegnata dalla Regione e dalla Asl per il “Paradiso” si sta dunque pian piano delineando. E questa nuova vita del nosocomio prevederà quasi certamente il mantenimento dello status quo per quel che riguarda il pronto soccorso. Dai primi di agosto riconvertito in punto di primo intervento, quasi certamente continuerà a rimanere tale e quindi ad essere operativo nelle sole ore diurne.

© Riproduzione riservata 24 Agosto 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento