aggiornato il 27/10/2014 alle 12:23 da

Poliziotto in pensione mette in fuga il truffatore

truffa anzianiGIOIA – E’ andata male al truffatore che nei giorni scorsi ha cercato di raggirare un anziano gioiese. Ha sbagliato decisamente obiettivo. E, soprattutto, non aveva fatto i conti con l’intraprendenza dell’uomo e il suo passato da poliziotto. Un giovane sulla trentina, benvestito intraprendente, si è presentato a casa dell’anziano, spacciandosi per un dipendente delle Poste, impegnato in una serie di fantomatici controlli. Il poliziotto in pensione, però, non ha abboccato e subito ha inteso vederci chiaro. Prima ha chiamato l’ufficio postale per chiedere se realmente fossero in atto dei controlli domiciliari e poi, assodato che quello che si trovava di fronte fosse un truffatore, lo ha messo in fuga, mostrandogli la sua vecchia divisa da poliziotto. Riuscendo così a sventare il tentativo di truffa.

© Riproduzione riservata 27 Ottobre 2014