aggiornato il 15/02/2015 alle 14:07 da

Litiga con la moglie e la uccide a colpi di piccone

uxoricidio gioiauxoricidio gioia2GIOIA DEL COLLE – Una lite familiare si è trasformata in tragedia intorno alle 11 di questa mattina in via Adamo. Il 66enne Pietro De Mattia, dopo una violenta discussione con la moglie, la 56enne Antonia Clinco Cirasola, l’ha colpita a morte con un piccone. La coppia si trovava a casa di una cugina ricoverata in ospedale, per far arieggiare l’abitazione, quando è scoppiata la lite, a quanto pare legata a una casa di loro proprietà. Discussione che ha generato l’improvviso raptus dell’uomo, persona distinta ed ex tipografo in pensione della Gazzetta del Mezzogiorno, che subito dopo, in stato di shock e ancora sporco di sangue, è sceso in strada a cercare aiuto. Sul posto sono sopraggiunti i carabinieri della locale compagnia e un’ambulanza del 118. Mentre l’uomo è stato accompagnato in caserma, dove ha confessato l’uxoricidio, sono arrivati anche i carabinieri della sezione scientifica e il medico legale. Adesso il 66enne è piantonato al Policlinico di Bari, dove è ricoverato ancora in evidente stato di shock.
piero demattia

 

© Riproduzione riservata 15 Febbraio 2015

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento