aggiornato il 27/05/2015 alle 5:02 da

Arrestato dai carabinieri narcotrafficante albanese, su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale

GIOIA DEL COLLE – Era ricercato su tutto il territorio europeo dal giugno del 2014 per produzione e traffico internazionale di sostanze stupefacenti ma a Gioia del Colle, i carabinieri della locale Compagnia, lo hanno individuato e tratto in arresto. Si tratta di un 22enne di nazionalità albanese, arrestato in esecuzione di un mandato di cattura internazionale emesso dal Tribunale di Tirana dovendo scontare 13 anni di reclusione. Il giovane è stato intercettato e bloccato dai carabinieri in via Gioberti mentre alla vista dei militari ha tentato di defilarsi. Il 22enne, è stato associato presso la casa circondariale di Bari.

 

arresto-droga-Castellana

© Riproduzione riservata 27 Maggio 2015