aggiornato il 14/11/2015 alle 9:00 da

Hashish in casa, arrestato sorvegliato

Gioia drogaGIOIA DEL COLLE – Sebbene fosse sottoposto alla sorveglianza speciale, nascondeva hashish in casa.

È la scoperta fatta l’altra mattina a Gioia del Colle, dove i carabinieri hanno arrestato un sorvegliato speciale 31enne del luogo, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione degli obblighi imposti.

I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto, a casa del sorvegliato, in un cassetto dell’armadio della sua camera da letto, un sacchetto in cellophane contenente 90 grammi di hashish, metà dei quali suddivisi in dosi, pronte per essere spacciate.

Inevitabile, a questo punto, l’arresto per il sorvegliato che, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

La droga, invece, è stata posta sotto sequestro.

© Riproduzione riservata 14 Novembre 2015

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web