aggiornato il 20/10/2010 alle 14:33 da

Carabinieri, salvano 79enne

GIOIA – gazzella-ccTragedia sfiorata grazie al provvidenziale intervento dei Carabinieri che hanno salvato la vita ad un 79enne, rimasto imprigionato nella sua abitazione completamente invasa dal fumo. È successo questa notte a Gioia del Colle dove i militari della locale Stazione sono intervenuti in via Tortorella per un incendio di una Ford Ka lì parcheggiata. Sul posto i carabinieri hanno constatato la presenza dell’utilitaria avvolta dalle fiamme che si erano poi propagate alla porta di ingresso di un’abitazione adiacente. Dalla casa, invasa dal fumo, provenivano le urla disperate di aiuto da parte dell’unico residente, un anziano di 79 anni, che era impossibilitato ad uscire e mettersi in salvo a causa delle grate in ferro poste a protezione delle finestre. A quel punto gli operanti, dopo aver richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco, hanno prontamente reperito in loco una pala da muratore con la quale hanno divelto le inferiate di una finestra riuscendo a mettere in salvo l’anziano signore già in preda ad una evidente crisi respiratoria. Il provvidenziale gesto ha fortunatamente permesso al malcapitato, poi soccorso da personale del 118, di riprendersi. Sono in corso accertamenti per risalire alle cause dell’incendio. (Foto di repertorio)

© Riproduzione riservata 20 Ottobre 2010