aggiornato il 08/10/2011 alle 6:34 da

In sella allo scooter scippano l’anziana

GIOIA – scippoScippata fuori dall’ufficio postale mentre portava i soldi della sua pensione a casa. Una donna anziana il primo ottobre scorso ha perso in un istante mille euro circa, somma che aveva prelevato poco prima dal libretto postale. I carabinieri stanno ora cercando i colpevoli. Secondo la testimonianza della donna, che ha già presentato una denuncia, a sfilargli la borsa col denaro al suo interno sono stati due giovani a bordo di un motociclo, che lei non ha riconosciuto a causa del casco che i due malviventi indossavano. L’anziana teneva la borsa sotto il braccio ed era appena uscita dalle Poste di via Ricciotto Canudo quando i borseggiatori hanno trovato il momento più propizio per aggredirla. Non è stato difficile per loro impossessarsi del bottino di un’anziana indifesa. La vittima è rimasta immobile e non ha saputo reagire. Solo dopo qualche istante ha chiesto aiuto ai passanti, ma i giovani si erano già dileguati tra i vicoli del paese. Le ricerche sino ad ora non hanno portato a nulla. Insomma degli scippatori nessuna traccia. Tra le ipotesi più probabili vi è quella che i malviventi conoscessero i movimenti della donna. Potrebbe trattarsi anche di un semplice esecutore che ha agito su commissione. Trovarsi davanti senza saperlo un bel gruzzolo di soldi facili non è una cosa da tutti i giorni. L’anziana ora è disperata per i suoi risparmi perduti ed è convinta che avrebbe dovuto tenerseli a casa sotto il materasso.

 

Foto d’archivio.

© Riproduzione riservata 08 Ottobre 2011