aggiornato il 15/10/2011 alle 18:53 da

Rintracciate mozzarelle non tracciate

nocinoci_2GIOIA – In azione i forestali di Gioia del Colle e di Noci Sequestrati dagli agenti del Corpo forestale di Gioia del Colle e di Noci circa 280 kg di prodotti caseari (mozzarella, ricotta,scamorze) presso un caseificio, sito in Gioia del Colle. L’intervento è avvenuto a seguito di segnalazione al numero di emergenza ambientale 1515 della C.O.R. Puglia CFS, trasferita poi ai forestali del luogo, relativa alla continuazione della produzione di derivati del latte, nonostante la precedente diffida alla sospensione dell’attività da parte del N.A.S. Carabinieri Bari perché il caseificio era risultato, a seguito di loro controllo, sprovvisto di autorizzazioni che facessero emergere la tracciabilità dei derivati caseari. I forestali hanno nuovamente diffidato l’amministratore unico del caseificio in questione dal continuare la produzione in attesa che la ditta provvedesse ad ottenere la certificazione richiesta alla Asl competente relativa al Regolamento Comunitario che prevede proprio la tracciabilità dei prodotti destinati al consumo.

© Riproduzione riservata 15 Ottobre 2011