aggiornato il 14/03/2012 alle 18:36 da

Graziano, condannata a 6 anni di carcere la mamma

il-tribunale-di-bariGIOIA  – È stato condannato alla pena di 6 anni di reclusione la 30enne di origini brasiliane che nel 2010 avrebbe ridotto in fin di vita il piccolo Graziano, di soli 7 mesi. A seguito delle botte il ricoverato nel reparto di rianimazione del Policlinico di Bari in stato di coma per diversi mesi. La mamma era arrestata e condotta nel carcere di Bari.

Maggiori dettagli in edicola con il settimanale FAX

© Riproduzione riservata 14 Marzo 2012