aggiornato il 18/10/2012 alle 13:57 da

Gioia, situazione rifiuti ancora sotto controllo

rifiuti_gioiaGIOIA – Emergenza rifiuti: a Gioia la situazione sembra ancora sotto controllo. Qualche giorno fa la Magistratura barese ha disposto la chiusura della discarica Martucci di Conversano, per verificare il funzionamento delle vasche di raccolta dell’impianto. Sono ventuno in tutto i Comuni che conferiscono i propri rifiuti indifferenziati in questa discarica, tra cui c’è anche Gioia. Immaginabile quindi il disagio che una decisione simile può provocare nelle varie realtà coinvolte. In alcuni Comuni è già scattato un piano di allerta, mentre a Gioia la situazione sembra essere ancora sotto controllo. Per le vie del centro, a differenza di quanto accade altrove, non si assiste a cumuli di rifiuti accanto ai cassonetti. Ma date le premesse generali, c’è comunque poco da star tranquilli. Domani, venerdì 19 ottobre alle 12 nella sala Giunta del Comune, il sindaco Sergio Povia ha indetto una conferenza stampa. Lo scopo sarà quello di fare il punto della situazione sull’emergenza rifiuti che in qualche modo sta comunque interessando anche il nostro Comune e al tempo stesso sarà presentata alla città una nuova opportunità di raccolta differenziata. Si tratta dell’ecopunto:  un punto di raccolta di plastica, carta e alluminio dove questi rifiuti verranno raccolti e pesati. Ogni cittadino riceverà una tessera dove verrà annotato, di volta in volta, l’ammontare consegnato e, alla fine di ogni mese, verrà retribuito sempre in proporzione al deposito del mese.

© Riproduzione riservata 18 Ottobre 2012