aggiornato il 15/07/2013 alle 8:28 da

Lite per l’eredità, padre e figlio arrestati

carabinieri-gazzella-1GIOIA DEL COLLE – I carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle hanno arrestato un 80enne e un 60enne, padre e figlio, ritenuti responsabili rispettivamente di detenzione illegale di  arma e munizioni e di danneggiamento aggravato. In ore notturne i militari sono intervenuti presso un’abitazione del luogo dove era stata segnalata una violenta lite in famiglia scaturita da futili motivi, verosimilmente riconducibili all’eredità. Sul posto i Carabinieri hanno bloccato, in un primo momento, il 60enne che aveva tentato di aggredire il genitore, nel frattempo barricatosi in casa, danneggiando un infisso. Successivamente sono riusciti a bloccare il padre trovato in possesso di una pistola cal. 7.65 con matricola abrasa completa di serbatoio con 8 cartucce. Tratti in arresto i due, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati associati in regime di arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata 15 Luglio 2013