aggiornato il 18/11/2011 alle 19:50 da

Filippo partecipa al quiz di Bonolis

GIOIA – filippo_da_bonolisAncora un gioiese ad un quiz televisivo. Questa volta però da Rai Uno ci si deve spostare su Canale 5 per il programma di Paolo Bonolis “Avanti un altro”. Protagonista dell’avventura è stato Filippo Giordano 38 anni, programmatore. Tutto, come spesso accade in queste occasioni, è iniziato per caso. Filippo racconta di aver saputo di alcuni provini a Bari per selezionare i concorrenti per la trasmissione. Dopo un test su domande di cultura generale e dopo una simulazione del gioco finale è tornato a casa per poi essere richiamato qualche tempo dopo per andare in studio e registrare la trasmissione andata poi in onda dieci giorni dopo e cioè sabato scorso. La sua esperienza come concorrente è stata piuttosto breve e per dirla tutta anche molto sfortunata. Filippo infatti dopo aver risposto bene alla domanda con il mimo ha potuto pescare il suo premio: 40mila euro. Una cifra alta ma non sufficiente a battere i settantacinquemila del suo avversario e avere così accesso al gioco finale. Inevitabile per Filippo andare avanti con le domande. Risponde molto bene anche a quelle di arte ma poi la sfortuna si accanisce su di lui e sui cinquantanove “pidigozzi” a sua disposizione con premi in denaro, pesca il sessantesimo con la scritta “avanti un altro”. E per lui il gioco finisce lì con un po’ di amaro in bocca. Nonostante tutto racconta di aver vissuto una gran bella esperienza, soprattutto molto divertente. “L’organizzazione è impeccabile – racconta – lo studio è magico e Bonolis è esattamente come lo vediamo noi in tv sia con le telecamere accese che quando sono spente”.

© Riproduzione riservata 18 Novembre 2011