aggiornato il 13/05/2012 alle 11:03 da

Poesia e arte “Sullo stesso gradino”

DSC_1217125252_1365222701223_1551327667_902693_7330641_nGIOIA – Nuovo reading artistico letterario per Isabella Capozzi. Venerdì 18 maggio, alle ore 21.00, avrà luogo, infatti, presso la Braceria Sant’Agata,  a Sammichele di Bari, in Piazza Aldo Moro 32, una fusione di più forme d’arte per una serata d’indubbia qualità.  “Sullo stesso gradino. Reading in scala minore” , evento ideato dall’autrice dei testi, Isabella Capozzi, vedrà la partecipazione di Elisabetta Giuliano, impegnata nella lavorazione della creta, attività artistica affascinante, che raramente viene proposto al grande pubblico. Riconfermato il sodalizio fra Fiorella Cardilli, dall’esperienza teatrale ormai consolidata,  curatrice dell’interpretazione dei testi, Giuseppe Magnifico, vincitore di diversi premi nazionali, che vedremo in un’estemporanea di fumetto, e Lucia Castellaneta, brava musicista alle prese con note e pianoforte. I testi, che parlano d’amore, delusione, rabbia, non tralasciando l’aspetto ironico, tendono a celebrare la sorpresa degli incontri nelle loro più disparate sfumature: “Prima di conoscere l’amore leggevo i passi degli altri, annotando i più emozionanti su un’agendina verde.  Una mattina di Dicembre, sullo stesso gradino di una breve scalinata, ci siamo guardati negli occhi. Da quel giorno in poi, ho iniziato a contare i passi fatti assieme– così afferma Isabella Capozzi, in uno dei suoi testi- Una sera d’Agosto, sullo stesso gradino di una lunga scalinata, guardandoci negli occhi senza dire una parola ci siamo solo voltati le spalle; le stesse che si danno un uomo che sale e una donna che scende. Dopo aver conosciuto l’amore, ho iniziato a scrivere negli ascensori poesie in scala minore”. Previsto un menù fisso, per info e prenotazioni: 349\7760447 – 080\8910759

© Riproduzione riservata 13 Maggio 2012