aggiornato il 04/11/2011 alle 19:32 da

Il commissario farà quadrare i conti

GIOIA – comune_primaBisognerà attendere ancora qualche giorno per conoscere il commissario e i due sub commissari che dovranno occuparsi di Gioia sino alle prossime elezioni comunali. Nel frattempo nei giorni scorsi il Prefetto barese ha nominato commissario ad acta il dott. Luciano Marzano. Questi altro non è se non un funzionario pubblico nominato al fine di emanare quei provvedimenti che avrebbero in realtà dovuto essere emessi o approvati dall’amministrazione. Nel caso specifico si sta parlando degli equilibri di bilancio che avrebbero dovuto essere approvati entro lo scorso 31 ottobre ma che di fatto non lo sono stati, determinando quindi la caduta della maggioranza. Entrerà infatti negli annali della storia politica gioiese la votazione di venerdì 28 ottobre quando la giunta di centrodestra a un anno e mezzo dal termine del suo mandato è stata costretta ad un ritiro forzato perché battuta in aula con undici voti contrari e dieci favorevoli. Una falla quella della mancata approvazione degli equilibri di bilancio che quindi spetterà sistemare al dott. Marzano che in passato già ha operato nel nostro Comune, nel lontano 1993. A lui, la cui nomina è di breve durata, è spettato non solo il compito di riequilibrare il bilancio ma anche di visionare i conti del Comune e verificarne la tenuta e infine sciogliere ufficialmente il consiglio comunale. Solo successivamente a questo atto da Roma potrà essere firmato il decreto di nomina per quei tecnici che già dal prossimo martedì potrebbero insediarsi a Gioia. Si tratta di un commissario e due sub commissari tra i quali potrebbe però comparire nuovamente il nome di Marzano.

© Riproduzione riservata 04 Novembre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento