aggiornato il 30/11/2011 alle 15:22 da

Tre gare e due successi per il Team Volley Jòya

GIOIA – team_volley_jya2011_11_27_1Nell’ultima domenica di gare il Team Volley Jòya ha affrontato tre impegni in trasferta e ci è mancato poco al tris di vittorie. Bottino comunque più che soddisfacente con due vittorie piene e una sconfitta al quinto set su un campo molto difficile.

L’impresa di giornata è stata compiuta dai ragazzi di Vito Milano impegnati in Prima Divisione, protagonisti di una gara praticamente perfetta sul campo di Terlizzi. Davanti al Trelicium Supervolley capolista imbattuta e a punteggio pieno, i biancorossi hanno offerto la migliore prestazione stagionale, approfittando della giornata storta degli avversari e rilanciandosi in chiave promozione. Parziali netti e impietosi (19-25 19-25 20-25), che valgono il terzo successo esterno in quattro gare e accorciano nettamente la classifica in vetta, dove la squadra gioiese, che ha disputato una gara in più delle altre, si conferma al quarto posto ma a meno due dalla nuova leader, la Pallavolo Andria.

L’altro piccolo capolavoro è giunto dal mondo Academy, dove le ragazze di Aldo Spicolo hanno portato a casa il secondo derby stagionale. Nella gara accesa, forse anche troppo, visti i deprecabili alterchi finali tra atlete delle due squadre, contro il Caf Cisl Gioia, le biancorosse hanno tardato a entrare in partita, cedendo nettamente la prima frazione e lottando punto a punto all’inizio del secondo set. Poi son saliti in cattedra il servizio e la difesa, che hanno complicato nettamente le trame di gioco del Volley Club “Kouznetsov” e hanno spostato l’inerzia a favore del Volley Jòya. La replica avversaria non è stata sufficiente e le ragazze dell’Academy hanno potuto condurre con buona autorevolezza fino al 3-1 finale (25-18 18-25 20-25 22-25). Under 16 Femminile quindi al quarto posto in solitario, a quattro lunghezze dalla terza piazza e soprattutto prima squadra del girone E non costruita attingendo da più vivai o da più realtà pallavolistiche.

L’unica sconfitta di giornata è da registrarsi in serie D, dove gli uomini di Tommaso Panessa si sono arresi dopo cinque set all’All Sport di Martina Franca. Si trattava di una scontro diretto tra la seconda e la quarta forza del girone B e, tutto sommato, la spartizione della posta in palio è anche un risultato accettabile per quanto offerto sul parquet. Ai biancorossi resta l’amaro in bocca per essersi portati avanti per due volte senza riuscire a chiudere i conti, anzi subendo il ritorno dei padroni di casa e cedendo in volata al tie-break (21-25 25-19 18-25 25-18 15-12). Conquistato comunque un punto che muove la classifica dopo la debacle casalinga con l’Athena Club, ma da adesso in poi i biancorossi non posso più sbagliare e perdere terreno, essendo scesi a meno sei dalla vetta.

© Riproduzione riservata 30 Novembre 2011