aggiornato il 17/12/2011 alle 11:08 da

Team Volley Jòya, ultimi impegni prima delle vacanze

GIOIA – team_volley_jya_2011_11_19_3Ultime fatiche prima delle vacanze di Natale per gli atleti del Team Volley Jòya, che torneranno in campo ad anno nuovo, con l’eccezione dell’Under 16 Femminile, impegnata dal 27 dicembre in un torneo giovanile a Città di Castello. Per l’ultima tornata del 2011 apriranno le danze sabato 17 i ragazzi di Prima Divisione e di serie D, impegnati entrambi per la seconda trasferta consecutiva. In ordine di tempo il primo incontro sarà quello di Prima Divisione, dove i biancorossi saranno di scena presso la palestra comunale “Carlettino” di Polignano a Mare contro la Real Sport alle ore 16. I padroni di casa sono una squadra che finora ha avuto un rendimento altalenante, ma è sempre riuscita a primeggiare nelle partite disputate in casa, riuscendo così ad attestarsi al sesto posto in classifica. Un impegno che quindi si presenta quantomeno ostico, ma che i ragazzi di Vito Milano dovranno superare nel migliore dei modi per mantenere contatto con la vetta e presentarsi nelle migliori condizioni alla sosta e al successivo turno di riposo. In serie D, invece, è già tempo di di aprire il girone di ritorno. L’avversario sarà dunque quello dell’esordio, la Materdomini Volley.it Castellana Grotte, squadra piena di giovanissime promesse del vivaio gialloblu, alla prima esperienza con un torneo di categoria. Castellana, infatti, è ferma al palo sul fondo della classifica, motivo per cui i biancorossi sono chiamati a non abbassare la guardia e a portare a casa necessariamente il bottino pieno per proseguire la loro rincorsa. Appuntamento alle ore 18.30 presso la palestra Angiulli. Da domenica 18 si apre il capitolo Academy. Due gare in simultanea alle ore 11 divideranno gli appassionati biancorossi tra il PalaKouznetsov e la palestra “Vitarella” di Cassano delle Murge per due impegni molto ostici. In realtà si tratta di due trasferte, perché da calendario l’Under 16 Maschile affronterà fuori casa i pari età dell’ASD Pallavolo Gioia, che nella gara di andata hanno avuto la meglio in tre set e li precedono di cinque lunghezze in classifica, dopo aver battuto e scavalcato il Modugno Volley. Una sfida quindi molto attesa e delicata, che potrà decidere le sorti delle due squadre gioiesi in ottica di passaggio alla pool successiva. Non da meno la gara che attende l’Under 16 Femminile, che dovrà vedersela contro la selezione del Volley 2000 Acquaviva/Cassano, attualmente seconda forza del torneo e già capace di piegare le biancorosse all’andata. Sulla carta la partita appare segnata, ma le ragazze di Spicolo hanno il compito di giocarsela e di presentarsi al meglio all’impegno successivo. L’indomani, infatti, alle 16.30 al PalaKouznetsov, le gioiesi saranno nuovamente in campo contro la diretta concorrente, la Zeta System Santeramo, per cercare di vendicare la sconfitta dell’andata e braccare la terza piazza. Sarà questo l’ultimo impegno dell’anno del Team Volley Jòya qui in Puglia, perché, come detto, nella settimana dopo Natale le ragazze dell’Academy saranno di scena in Umbria per Torneo “Francesca Fabbri”. Ultima chiamata in assoluto, invece, per la Under 18 Maschile, costretta a vincere al meglio con la New Time Putignano fanalino di coda e a sperare che anche Matera si arrenda alla capolista TecnoLab Altamura per operare il sorpasso e tornare al secondo posto. Sfida quindi delicatissima, che avrà luogo presso il PalaCapurso domenica pomeriggio alle ore 18.

Ufficio Stampa Team Volley Jòya – Giuseppe Leronni

© Riproduzione riservata 17 Dicembre 2011